Coperte Tradizionali Tibetane - la storia

Morbidissime e caldissime !

Sono questi gli aggettivi che meglio caratterizzano le coperte in lana di Yak, oltre al fatto che si parla di articoli tibetani unici, due coperte possono assomigliarsi ma non saranno mai uguali, sicuramente qualche sfumatura di colore le differenzia l'una dall'altra. Per questo motivo quando ordinate un prodotto da noi siete sicuri che sia esattamente quello in fotografia.

Ma da dove vengono e come sono fatte ?

Dove tutto ha inizio.

Dove il nostro progetto è partito e da dove moltissimi dei nostri prodotti provengono.

Dharamsala, la città a nord dell'India dove ha sede sua Santità il Dalai Lama e buona parte dell'ormai esule popolo tibetano.

E' da questa città che partono le caldissime coperte in lana di Yak, i nostri fidati fornitori tibetani che trattano la lana degli Yak in modo naturale e secondo le loro usanze, vivono qui.

Geograficamente siamo ai piedi della catena montuosa più alta al monto, l'Himalaya, non lontani da noi in India (stato in cui siamo) si estendono come confini il Tibet e il Nepal con la loro immensa bellezza.