Api Nepalesi - Le giganti dell'Himalaya e i Kulung


I Kulung, il popolo delle Api in Nepal.

Probabilmente sono gli ultimi rimasti a tramandare un'antichissima tradizione nel miele e a rischiare la vita per trattare le api più grandi al mondo.


Nella foto Mauli Dhan Rai, 58 anni, uno dei pochi Nepalesi appartenente alla comunità Kulung che ti regge su una scala di corda posta a 2500metri di altezza con uno strapiombo gigantesco.

Nessuna protezione se non un cappello e qualche telo che copre il viso, è con questo coraggio, bisogno o devozione che sia avvicina sempre alle api infuriate, coloro che producono un miele unico al mondo.

Neanche chi da anni fa questo mestiere viene risparmiato da 40-60 punture a viaggio, viene utilizzato anche del fumo per stordire e allontanare le api ma gli effetti non sono un gran che perché i venti forti lo portano via in poco tempo.


Una curiosità, ovviamente l'ape è considerata sacra ,infatti mentre il nostro protagonista si avvicina per prendere il miele viene ripetuto un mantra che invoca lo spirito delle api e comunica: non siamo ladri ne male intenzionati ma come è nostra tradizione antica, per favore, volate lontane per farci prendere il miele.


Questo miele non è come quello che conosciamo noi, alcune volte sembra essere leggermente dolce, se dosato male può creare allucinazioni ma come ha imparato il popolo di Mauli Dhan diventa addirittura un alternativa alle medicine tradizionali per questa popolazione.


L'articolo completo e molto più dettagliato è stato scritto da National Geographic: https://www.nationalgeographic.com/magazine/2017/07/honey-hunters-bees-climbing-nepal/




Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square