Cinque cose che dovresti sapere sulle Thangka Tibetane

Abbiamo fatto alcune ricerche e ci piacerebbe condividere con voi queste cinque curiosità sulle Thangka Tibetane:

1 - In lingua tibetana la parola "than" significa "Piano" e il suffisso "ka" significa dipinto, quindi letteralmente dipinto realizzato su un piano

2 - vengono realizzati con pigmenti colorati solubili in acqua, sia minerali sia organici, con una soluzione di erbe e colla.

3 - I colori utilizzati per lo sfondo possono essere 5: il rosso, il nero, il blu, l'oro e l'argento

4 - Rappresentano spesso avvenimenti realmente accaduti o scene di vita del Buddha

5 - I Mandala Kalachakra rappresentati possono essere anche la pianta di templi poi realmente realizzati


-----------------------


NOTA

Tutte le Thangka in vendita nel nostro negozio sono realizzate a mano su tela, inserita in una cornice di seta broccata con un tendaggio a copertura che permette di chiuderla e ripararla.

Nella parte posteriore potrete trovare (in quasi tutte, se presente ne troverete pubblicata la foto), il sigillo di garanzia.

Trattandosi di opere artigianali, possono presentare imprecisioni o irregolarità dovute al fatto che sono state realizzate a mano.


THANGKA CON MANDALA


















Post in evidenza