Ferrovia Pechino-Lhasa: arricchisce - e distrugge - l'altopiano del Tibet



La ferrovia Qinghai-Tibet (O Ferrovia del Qingzang. o Treno del Cielo o Tibetan Express), è una linea ferroviaria che collega Xining, capitale della provincia Cinese del Qinghai a Lhasa, capitale del Tibet. (Fonte Wikipedia - che vorremmo sottolineare, riporta ancora "Capitale del Tibet" ad oggi).


Questa ferrovia nasce con lo scopo di implementare gli spostamenti dei Cinesi che si sono insediati a Lhasa, aumentare il turismo e il livello di benessere in un luogo che sicuramente non aveva questa necessità.


Altro scopo fondamentale della ferrovia è lo spostamento di ingenti quantità di materie prime fondamentali per la Cina, di cui il Tibet è un territorio ricchissimo.


Moltissimi Cinesi, per sopravvivere alla condizione di povertà cui erano obbligati in Cina, hanno deciso di trasferirsi in questo altopiano ricco di nuove opportunità: grazie al turismo - per la maggior parte Cinese - portato dalla linea ferroviaria, hanno riscattato la loro condizione.