L' Italia ha mai aiutato la Cina ?

Perché la Cina ha aiutato l'Italia in tempistiche quasi immediate?

Torniamo indietro nella storia, complotti a parte, ci siamo chiesti se la regola "Quando fai del bene, prima o dopo torna tutto indietro." è valida anche in questo caso...



Torniamo indietro, guardiamo i fatti che hanno fatto la storia .

Maggio 2008, un violento terremoto colpisce la Cina, la città di Sichuan è quasi rasa al suolo provocando circa 70'000 morti.

Tra i primi a soccorrere la città siamo proprio noi, italiani dal cuore grande.

Mandiamo medici ed esperti che in pochissimi giorni montano un ospedale da campo (si proprio come oggi stiamo facendo nelle nostre città) , precisamente 300 tende, 5000 posti letto, medicine cibo e generi di prima necessità.


Il 1 Giugno portiamo anche la gioia, molti sono i racconti dei medici che organizzano una festicciola portando pizza, giochi e caramelle sopratutto per i più piccoli .


Rimane negli annali anche il gesto di un medico italiano che durante una scossa si butta su un bambino per proteggerlo con tutto il corpo, come vedete, allora gli abbracci erano scontati.


Probabilmente quei bambini, quelle donne e uomini sono cresciuti, ma come non dimenticheremo noi, anche loro non hanno dimenticato quei giorni drammatici.

E' grazie a quei medici italiani se hanno salvato più vite e magari regalato un poco di gioia e calore ad una nazione fredda.


Così 12 anni dopo, nel momento più difficile per il nostro paese un gruppo di cinesi è arrivato portando con se materiali e attrezzatura per noi preziosa, per salvare vite, perché è di questo che in questo momento abbiamo bisogno, i soldi ormai sono diventati secondari.

Molti di questi medici vengono da Sichuan come se il cerchio si chiudesse.


Non è solidarietà ma riconoscenza, quando fai del bene prima o poi tutto torna indietro.


Sostieni la nostra causa, visita il nostro shop Articoli Tibetani Nepalesi

Guarda anche Coperte in lana di Yak

Guarda anche Campane Tibetane




Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square