Pechino impone il controllo sulla ricerca sul Coronavirus - Fonte CNN

Fonte CNN,

la Cina ha imposto restrizioni alla pubblicazione di ricerche accademiche sulle origini del Coronavirus, questo sospetto è fondato da una direttiva del governo centrale e da comunicazioni online pubblicate da due università cinesi, che sono state in seguito rimosse dal web.

In base alla nuova politica, tutti i documenti accademici su Covid-19 saranno soggetti a controlli supplementari del governo prima di essere inviati per la pubblicazione.

Gli studi sull'origine del virus riceveranno un esame più approfondito e devono essere approvati da funzionari del governo centrale, secondo i messaggi ora eliminati.

Un esperto medico di Hong Kong che ha collaborato con ricercatori della terraferma per pubblicare un'analisi clinica dei casi di Covid-19 in una rivista medica internazionale ha dichiarato che il suo lavoro non è stato sottoposto a tale controllo a febbraio. L'aumento del controllo sembra essere l'ultimo sforzo del governo cinese per controllare le voci sulle origini della pandemia di Coronavirus, che ha causato oltre 100.000 vittime e ha fatto ammalare circa 1,7 milioni di persone in tutto il mondo da quando è scoppiato per la prima volta nella città cinese di Wuhan a Dicembre.


[Stiamo controllando i Dati]